1

soccorso notte uomini fila bosco

 

PORTULA 08-10-2019 Ha trascorso una notte

 

 

all'addiaccio un 54enne di Scopello che tra domenica e lunedì si era perso in alta Valsessera. L'escursionista a causa della nebbia è finito in una zona di salti di roccia e cenge esposte da cui non riusciva più a uscire anche a causa del sopraggiungere della pioggia. Una squadra di una decina di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese lo ha localizzato grazie ai segnali luminosi che effettuava con una pila e lo ha raggiunto intorno alle 4 del mattino in seguito a una calata di 80 metri utilizzando le corde. Dopo averlo imbragato, l'uomo è stato recuperato con le corde verso l'alto fino al sentiero e ricondotto a valle dove è giunto intorno alle 6, infreddolito e spaventato ma illeso. Erano sul posto anche i Vigili del Fuoco.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.