1

polizia vc

VERCELLI -15-05-2019 - Ha tentato

di strangolare il fratello nei bagni dell'ospedale Sant'Andrea:  è accaduto mentre i due, uno residente nel Vercellese, e l'altro nel Biellese, erano in visita alla madre ricoverata. I due avrebbero iniziato una discussione: uno dei fratelli ha aggredito l'altro, che ha avuto una prognosi di tre settimane per lividi sul collo. Anche l'aggressore, finito al pronto soccorso in stato di agitazione, è stato curato e poi allontanato. Sul posto è intervenuta la polizia.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.