1

carabinieri auto militare scrive tetto

STROPPIANA – 14-05-2019 È stato

denunciato un 43enne imprenditore edile per aver assunto 8 operai in nero per un'opera di demolizione. I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro aveva già avvisato una mancanza di strumenti di sicurezza e protezione in un primo controllo. Successivamente si è scoperto che 5 degli operai non erano provvisti del permesso di soggiorno.

Ora l'imprenditore è stato segnalato in procura ed è stato sospeso dall'attività.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.