1

carabineiri indagine san germano vercellese

SAN GERMANO VERCELLESE 15-01-2021 Nella mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Vercelli hanno dato esecuzione a cinque misure cautelari personali emesse dal G.I.P. del Tribunale di Vercelli che, tra gli altri, vedono quali destinatari il Sindaco del Comune di San Germano Vercellese (VC), Michela Rosetta, ed il Consigliere Comunale, all’epoca dei fatti Assessore presso lo stesso Comune, Giorgio Carando, entrambi sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.
Nella stessa operazione è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. a Maurizio Bosco, Consigliere comunale, già vice Sindaco presso il medesimo comune, nonché a G.S., 62enne, ex dipendente comunale, e ad una quinta persona, D.M., 49enne, tutti e due residenti in quel centro.
Nell’ambito dello stesso procedimento sono stati sottoposti ad indagini altri sette privati cittadini tra i quali due impresari edili.
Le accuse a vario titolo mosse a carico degli indagati riguardano più ipotesi di peculato, falsità materiale e falsità ideologica in atto pubblico commessa dal pubblico ufficiale, abuso d’ufficio e distruzione di beni sottoposti a vincolo culturale.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.