1

mosca michelee

 

BIELLA 09-09-2020 Il consigliere regionale

 

della Lega Michele Mosca fa il punto della situazione sul taglio dei treni sulla Biella-Santhià. Si è tenuta questa mattina in seconda Commissione Consiliare l’audizione del Direttore dell’Agenzia per la Mobilità del Piemonte (da cui dipendono i servizi di trasporto su gomma e su ferro) ing. Paonessa, al quale, a seguito della segnalazione ricevuta dal Comitato dei Pendolari, ho chiesto il ripristino degli orari delle tratte ferroviarie verso Novara e Torino che sono state ridotte dal primo settembre. Il dirigente, pur garantendo che per il trasporto su ferro non vi è un cambio di strategia e di programmazione sul medio periodo ed in attesa della sottoscrizione del nuovo contratto di servizio, ha comunicato che solamente in parte, dal giorno 14 settembre p.v. i treni soppressi verranno ripristinati. Ho richiesto di effettuare una selezione ponderata riducendo al minimo il disagio per i viaggiatori l’ing. Paonessa mi ha comunicato che resteranno soppresse solamente le corse che hanno meno utenza e pertanto risultano minimamente impattanti sul servizio, indicativamente quelle che trasportano meno del
3% dei passeggeri conteggiati sulla tratta in esame. Invito pertanto le associazioni e gli utenti a verificare la nuova programmazione ed eventualmente a
segnale anomalie che provvederò a verificare direttamente con l’agenzia per apportare i correttivi del caso.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.